Footer menù

I personaggi dell’Orlando Furioso

Questi sono i principali personaggi del poema orlando Furioso:

Orlando: è un conte, è il più forte paladino dell’esercito cristiano dei Franchi ed è nipote di Carlo Magno. La sua spada è chiamata Durindana ed era appartenuta in precedenza ad Ettore. Il suo cavallo è chiamato Brigliadoro. Il corpo di Orlando è invulnerabile per incanto, il punto debole è rappresentato dalla pianta dei piedi.

Agramante: è re d’Africa, è il principale nemico di Carlo Magno e guiderà l’esercito saraceno nell’assedio di Parigi.

Marsilio: re di al-Andalus ed alleato di Agramante.

Ruggiero: è guerriero virtuoso e leale dell’esercito pagano. Assieme a Bradamante sarà il capostipite della Casa d’Este. La sua spada è chiamata Balisarda ed è in grado di penetrare qualunque materiale, vincendo anche gli incanti. Il suo cavallo è chiamato Frontino, ma in realtà si tratta di Frontalatte, il cavallo di Sacripante.

Astolfo: è un paladino, figlio del Re d’Inghilterra Ottone, è il migliore amico di Orlando e suo compagno d’armi. Il suo cavallo è chiamato Rabicano ed tanto veloce e leggero nella corsa da sfiorare appena il terreno; non si nutre di fieno ma solo d’aria pura. La sua lancia d’oro incantata è in grado di disarcionare al suo solo tocco qualunque cavaliere.

Angelica: è la principessa del Catai, esperta di medicina ed arti magiche, è di increbile bellezza ed è contesa non solo da Orlando e Rinaldo, ma anche da molti altri cavalieri. Ariosto la presenta come una donna altera e cinica, è un personaggio estremamente ambiguo.

Sacripante: è il re di Circassia e come molti altri paladini è innamorato di Angelica. Il cavaliere ha sempre servito lealmente la principessa, ma lei lo usa sempre e solo per soddisfare le proprie voglie o scopi. Il suo cavallo è chiamato Frontalatte.

Mandricardo: è un valoroso cavaliere pagano, diviene acerrimo nemico di Rodomonte dopo che ne rapisce la promessa sposa, Doralice. La sua armatura è invulnerabile per incanto ed era appartenuta in precedenza ad Ettore.

Bradamante: è una valorosa guerriera, sorella di Rinaldo e di Ricciardetto e quindi cugina di Orlando. È innamorata di Ruggiero, nonostante costui sia un cavaliere pagano appartenente all’esercito nemico.

Carlo Magno: è l’imperatore del Sacro Romano Impero e comandante dell’esercito dei Franchi.

Rinaldo: cugino d’Orlando, è un paladino valoroso quanto lui ed a lui contende l’amore di Angelica. Il suo cavallo è chiamato Baiardo, è dotato di grande intelligenza ed è in particolare in grado di pensare come un umano.

Re Gradasso: valorosissimo cavaliere, paragonato al Dio Marte dallo stesso Ariosto. La sua corazza è invulnerabile essendo diamantata ed incantata.

Brandimarte: è un valoroso paladino fedele amico d’Orlando. Morirà durante l’ultimo combattimento di Lampedusa.

Rodomonte: è il più forte dei cavalieri saraceni, ha coraggio e potenza smisurati ma è anche il prototipo della violenza e della arroganza. La sua corazza è invulnerabile essendo stata realizzata con scaglie invulnerabili di drago.

Marfisa: è una valorosa combattente pagana nemica di Bradamante. La guerriera è la sorella gemella di Ruggiero e passerà dalla parte dei cristiani dopo aver scoperto le sue vere origini (il loro padre era stato ucciso dal padre di Agramante). La sua armatura è invulnerabile per incanto.

Medoro: è un giovanissimo fante dell’esercito saraceno di cui si innamora perdutamente Angelica.

Mago Atlante: è un anziano mago che ha allevato Ruggiero fin dalla sua infanzia. Avuta dalle stelle la premonizione della fine del cavaliere saraceno, Atlante per salvare Ruggiero dal suo tragico destino cerca di isolarlo dal mondo, imprigionandolo in due castelli incantati e sull’isola di Alcina. Il mago possiede uno scudo incantato, capace di abbagliare le persone fino a farle svenire, e viaggia in sella all’Ippogrifo, un cavallo alato.

Ferraù: è un cavaliere moro che mira ad impossessarsi dell’elmo d’Orlando. Anche il suo corpo è invulnerabile per incanto, il suo punto debole è però l’ombelico.

Alcina, Morgana, Logistilla: sono tre fate sorelle che si spartiscono le porzioni di una stessa isola. Alcina e Morgana si dedicano agli inganni della magia nera, Logistilla invece alla virtù.

No comments yet.

Lascia un commento

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.

Powered by WordPress. Designed by WooThemes

contatore visite gratis
Segui la nostra pagina Facebook : se orlandofurioso.com ti è piaciuto, condividi l'esperienza!