Footer menù

Parafrasi COMPLETA canto 1 (I) del poema Orlando Furioso

80
-Valgo dunque- disse il Saraceno (Sacripante) – valgo
dunque così poco ai vostri occhi,
visto che mi credete inutile, e non capace
da potervi difendere da costui?
Le battaglie d’Albracca già avete
dimenticato, e la notte in cui io,
per la vostra salvezza, fui solo e nudo
a proteggervi contro Agricane e tutto il campo?

81
Lei non risponde e non sa cosa fare,
perché Rinaldo ormai le è troppo vicino,
e minaccia il Saraceno da lontano
quando vede il cavallo
e quando riconosce il viso angelico
che gli aveva messo in cuore la passione amorosa.
Quello che seguì tra questi due superbi,
voglio che sia riservato per il prossimo canto.

Comments are closed.
contatore accessi web