Footer menù

Tag Archives | Idea regalo

La collera di Napoli

LA COLLERA DI NAPOLI di Diego Lama

– Ne hanno trovata un’altra – disse Serra inarcando le sopracciglia. Il commisario rimase di stucco, come se avesse ricevuto uno scappellotto dietro la nuca. – Un’altra? E quando? – Questa notte, anzi, questa mattina, alle cinque: un pescatore ha visto il corpo sulla spiaggia. – Maledetta miseria! – urlò soffiando lontano il fumo del […]

Continue Reading 0
Nemmeno le galline

NEMMENO LE GALLINE di Alessio Mussinelli

“Maledetto uccello”. Così esordì Guido Arcangeli la mattina del 20 giugno 1938. Sua moglie Angelina si girò nel letto senza proferir parola e trascinò con sé il lenzuolo. La défaillance del marito non le era parsa una tragedia. Anzi. Per una notte era stato un piacere dormire senza prestarsi agli obblighi matrimoniali. Guido si diede […]

Continue Reading 0
Non sono un assassino

NON SONO UN ASSASSINO di Francesco Caringella

Incontrai Giovanni il 3 dicembre 2014, alle sette e venti del mattino. Era un mercoledì. Avevo ricevuto una sua telefonata alle cinque. L’ultimo trillo era stato lacerante. Con gli occhi ancora chiusi ero riuscito ad agguantare la cornetta. Quella conversazione avrebbe cambiato la mia vita. Giovanni era sì mattiniero, ma non fino al punto di […]

Continue Reading 0
Come donna innamorata

COME DONNA INNAMORATA di Marco Santagata

Lui non aveva capito, la sua poesia aveva intuito che Beatrice era un essere eccezionale. Non perché era bella, non perché brillava in società. Aveva intuito che la sua straordinarietà consisteva nel donare serenità, gioia, speranza, pace. Un dono che le era stato dato dal Cielo. Adesso che aveva saputo, comprendeva che il dono era […]

Continue Reading 0
L'abbazia dei cento delitti

L’ABBAZIA DEI CENTO DELITTI di Marcello Simoni

Sedeva in un angolo della stanza, all’unico tavolo presente. Le braccia ciondoloni, la testa piegata in avanti, il mento appoggiato sul ripiano. Dalla bocca socchiusa sporgeva la lingua, oltre il limite consentito. Era stata tirata fuori a forza e inchiodata con un pugnale sulla superficie di legno. Maledicendo la sorte, Maynard de Rocheblanche si avvicinò […]

Continue Reading 0

Powered by WordPress. Designed by WooThemes

contatore accessi web