Footer menù

IL FU MATTIA PASCAL di Luigi Pirandello

Il fu Mattia PascalTitolo: Il fu Mattia Pascal
Autore: Luigi Pirandello

In breve:
Una delle poche cose, anzi forse la sola ch’io sapessi di certo era questa: che mi chiamavo Mattia Pascal. E me ne approfittavo. Ogni qual volta qualcuno de’ miei amici o conoscenti dimostrava d’aver perduto il senno fino al punto di venire da me per qualche consiglio o suggerimento, mi stringevo nelle spalle, socchiudevo gli occhi e gli rispondevo:
— Io mi chiamo Mattia Pascal.
— Grazie, caro. Questo lo so.
— E ti par poco?
Non pareva molto, per dir la verità, neanche a me. Ma ignoravo allora che cosa volesse dire il non sapere neppur questo, il non poter più rispondere, cioè, come prima, all’occorrenza:
— Io mi chiamo Mattia Pascal.

Una nuova forma di romanzo. Pubblicato nel 1904, Il fu Mattia Pascal è considerato unanimemente dalla critica il romanzo capolavoro di Pirandello. Considerata la data di pubblicazione e le correnti artistiche e letterarie di quegli anni, ancora improntate a una poetica tardo-simbolista e decadente, Il fu Mattia Pascal fa segnare una svolta nella storia del romanzo in Italia. Infatti, a eccezione dei primi romanzi sveviani (rispettivamente del 1892 e del 1898, ma pressoché ignorati al tempo della loro uscita), Il fu Mattia Pascal è il primo importante romanzo italiano a sperimentare nuove forme narrative e a introdurre, di fatto, un’estetica nuova, che ripensa radicalmente il genere e si fa portavoce della crisi del Novecento e della fine delle certezze, che avevano caratterizzato il secolo precedente.

ACQUISTALO ADESSO

Leggi anche: Riassunto, analisi e commento al romanzo

No comments yet.

Lascia un commento

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.

Powered by WordPress. Designed by WooThemes

contatore visite gratis
Segui la nostra pagina Facebook : se orlandofurioso.com ti è piaciuto, condividi l'esperienza!