Footer menù

Sintesi per capitoli del romanzo I Promessi Sposi

Romanzo I Promessi Sposi di Alessandro Manzoni:
Introduzione
Trama
– Sintesi per capitoli
Riassunto per capitoli
Approfondimenti


SINTESI CAPITOLO 1
Il personaggio di Don Abbondio ed il suo incontro con i bravi che gli ordinano di non celebrare il matrimonio tra Renzo e Lucia: questo matrimonio non s’ha da fare, né domani, né mai. Il curato, terrorizzato, si confida con Perpetua ma non accetta i consigli della donna.

SINTESI CAPITOLO 2
Il personaggio di Renzo ed il dialogo con Don Abbondio. Il curato, nonostante l’uso del latinorum ed i vari tentativi di fare rimandare il matrimonio presentando finti motivi burocratici, non riesce a tenere nascoste al giovane le minacce ricevute da Don Rodrigo. Il giovane comunica infine ad Agnese e Lucia che il matrimonio non si farà.

SINTESI CAPITOLO 3
Lucia confessa di essere stata in precedenza avvicinata da Don Rodrigo e, seguendo il consiglio di padre Cristoforo, di aver quindi spinto per celebrare il matrimonio il prima possibile. Agnese manda Renzo dall’avvocato Azzecca-Garbugli e sarà un totale insuccesso; l’uomo crede che Renzo sia un bravo ed abbia impedito un matrimonio. Le due donne convincono nel frattempo fra Galdino a mandare da loro padre Cristoforo.

SINTESI CAPITOLO 4
Padre Cristoforo esce dal convento per recarsi dalle due donne. Viene raccontata quindi la vita del personaggio: figlio di un ricco mercante, dopo aver ucciso un uomo aveva dato pieno sfogo alla sua propensione a fare del bene facendosi frate.

SINTESI CAPITOLO 5
Venuto a conoscenza degli ultimi avvenimenti, padre Cristoforo si reca al palazzo di Don Rodrigo per cercare di fargli abbandonare le sue malvagie intenzioni. Lo trova quindi a pranzo con il podestà, l’avvocato Azzecca-Garbugli ed il cugino Attilio, nel mezzo di una accesa discussione che ha come argomenti la cavalleria e la politica. Inizia lo scontro tra il signorotto ed il religioso.

SINTESI CAPITOLO 6
Terminato il pranzo inzia un acceso dialogo tra Don Rodrigo e padre Cristoforo, che non riesce a smuovere il tiranno dai suoi piani. Mentre sta abbandonando il palazzo il religioso ottiene però la promessa di aiuto da un anziano servitore dell’uomo, che si propone come suo informatore. Nel frattempo Renzo ed Agnese pensano a tentare il matrimonio a sorpresa per celebrare le nozze nonostante l’opposizione di don Abbondio.

SINTESI CAPITOLO 7
Padre Cristoforo comunica il fallimento della sua missione, ma annuncia di aver però ottenuto un aiuto insperato. Dopo che il religioso ha lasciato l’abitazione, Renzo ed Agnese convincono Lucia ad accettare di partecipare al matrimonio a sorpresa ed organizzano quindi il loro piano. Don Rodrigo ed il Griso organizzano invece contemporaneamente il rapimento di Lucia.

SINTESI CAPITOLO 8
La notte degli intrighi: Renzo e Lucia tentano con l’aiuto di Tonio, Gervasio ed Agnese il matrimonio a sorpresa, il Griso ed i bravi al suo seguito tentano contemporaneamente di rapire la giovane. Entrambe le imprese saranno un fallimento: don Abbondio sfugge dalla trappola e riesce a chiedere soccorso (facendo suonare le campane), i bravi trovano invece ovviamente disabitata la casa della giovane. I due giovani ed Agnese, avvertiti di quanto successo nella casa delle due donne, fuggono dal paese e trovano rifugio nel convento di padre Cristoforo a Pescarenico. Vengono infine subito allontanati dal paese: è l’addio ai monti di Lucia.

SINTESI CAPITOLO 9
Renzo, Lucia ed Agnese giungono a Monza via fiume e via terra grazie agli aiuti organizzati da padre Cristoforo. Mentre il giovane prosegue il suo viaggio verso Milano per chiedere ospitalità nel convento della città, le due donne continuano il loro cammino verso il convento di Monza, dove incontrano Gertrude. Viene quindi raccontata la storia del personaggio della monaca di Monza, costretta dal padre a prendere l’abito.

No comments yet.

Lascia un commento

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.

Powered by WordPress. Designed by WooThemes

contatore visite gratis
Segui la nostra pagina Facebook : se orlandofurioso.com ti è piaciuto, condividi l'esperienza!