Footer menù

Parafrasi canto 24 (XXIV) del Paradiso di Dante

da chi e come ti fu donata?” E io: “L’abbondante pioggia di ispirazione
dello Spirito Santo che si è diffusa
nelle pagine del Vecchio e del Nuovo Testamento,

è argomento che mi ha dimostrato la realtà della fede
così efficacemente che confronto ad essa
ogni altra dimostrazione sembra sciocca”.

Io sentii poi: “L’Antico e il Nuovo Testamento,
che come dici, dimostrano la fede
perché ritieni ispirati dalla parola di Dio?”

E io: “La prova che mi dimostra questa verità
è costituita dalle opere che la confermarono
e che non possono dipendere dalla natura umana”.

Mi fu risposto così: “Dimmi, chi ti assicura
che quei miracoli esistettero? Quella stessa cosa
che si vuole dimostrare, non altri, ma solo i libri ti giurano”.

“Se il mondo si convertì al Cristianesimo”
dissi io “Senza bisogno di miracoli, questo stesso fatto
è tale (miracolo) che tutti gli altri non sono nient’altro che la centesima parte;

poiché tu ti mettesti all’opera povero e privo di mezzi,
per fondare la chiesa, buona pianta
che un tempo fu vite e che ora è diventata corrotta”.

Finito questo dialogo, la divina corte dei beati
intonarono divisi in cerchi un “Dio laudamo”
secondo la dolce melodia che si canta in Paradiso.

E san Pietro che così, con domande,
mi aveva messo alla prova, e già mi aveva condotto,
al momento conclusivo dell’esame,

riiniziò: “La Grazia divina che guida
la tua mente con amore, ti ha suggerito fino a qui
come si doveva aprire la bocca,

cosicché io approvo ciò che fuori dalla tua bocca emerse:
ma devi esprimere ciò che credi,
e da dove hai attinto le tue credenze”.

“O santo padre, che vedi
le verità in cui che credesti così da farti vincere,
nella corsa verso il sepolcro, gambe più giovani (di Giovanni)”

Io incominciai, “Tu vuoi che io mostri
l’essenza della mia prima fede
e anche la sua origine.

E io rispondo: “Io credo in un Dio
solo ed eterno, che muove tutto il ciielo,
non moto se stesso, ma (muovendo) con amore e desiderio.

E di questa mia fede non ho io soltanto prove
fisiche e metafisiche, ma mi dà esso
anche la verità che dal cielo discende

No comments yet.

Lascia un commento

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.

Powered by WordPress. Designed by WooThemes

contatore accessi web