Footer menù

Parafrasi canto 7 (VII) del Paradiso di Dante

o che Dio soltanto per sua benevolenza
avesse perdonato, o che l’uomo da se stesso
avesse riparato al suo errore.

Rivolgi ora lo sguardo dentro la profondità
delle divine decisioni, quanto più puoi
al mio ragionamento tenendoti stretto.

L’uomo nei suoi limiti non avrebbe potuto
mai riparare al peccato, dal momento che non poteva umiliarsi,
obbedendo poi con umiltà,

quanto aveva presunto nella sua folle superbia di innalzarsi disubbidendo;
e questa è la ragione per la quale l’uomo fu
escluso dal poter redimersi da solo.

Perciò toccava a Dio attraverso le sue vie di misericordia e giustizia
reintegrare l’uomo nella pienezza della sua condizione originaria,
usando una via sola oppure entrambe.

Ma poiché l’opera è tanto più gradita
da colui che la compie, quanto più manifesta
la bontà del cuore dal quale è nata,

la divina bontà che impronta di sé il mondo,
fu contenta di procedere per entrambe le sue vie
per risollevare l’umanità dal peccato.

Dal principio alla fine del mondo
una così sublime e magnifica operazione,
data dall’una o dall’altra via, fu o sarà fatta:

perché più generoso fu Dio ad offrire se stesso
per rendere l’uomo capace di risollevarsi dal peccato, di quanto
non sarebbe stato se lo avesse solo perdonato per il suo peccato;

e tutti gli altri metodi di redenzione erano insufficienti
per la giustizia divina, se il Figlio di Dio
non si fosse abbassato ad incarnarsi nella natura umana.

Ora per saziare fino in fondo ogni desiderio,
ritorno ad illustrarti meglio alcuni punti,
affinché li veda chiaramente come li vedo io.

Tu dici: “Io vedo l’acqua, io vedo il fuoco,
l’aria e la terra e tutti i corpi composti da questi elementi
essere corruttibili, e vivere poco;

eppure anche queste cose furono create da Dio;
per la qual cosa, se è vero ciò che è stato detto,
dovrebbero essere immuni da corruzioni”.

Gli angeli, fratello, e il cielo puro
nel quale tu ti trovi, si possono dire creati
così come sono, nella pienezza del loro essere;

ma gli elementi che tu hai citato
e quelle cose da essi derivate
ricevono la loro forma dall’influsso dei cieli.

No comments yet.

Lascia un commento

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.

Powered by WordPress. Designed by WooThemes

contatore visite gratis
Segui la nostra pagina Facebook : se orlandofurioso.com ti è piaciuto, condividi l'esperienza!